Shopping

San Valentino quali libri scegliere spiegare amore ed emozioni ai vostri bambini

14 Febbraio 2019
Libri bambini San Valentino emozioni amore
Se entrate in una libreria, noterete che lo spazio dedicato all’educazione emotiva dei bambini è sempre più grande. Ci sono mille libri per spiegare i sentimenti, per fare in modo che riconoscano le loro emozioni e imparino a gestirle.
Quale momento migliore di San Valentino allora per parlare di amore, sentimenti positivi e affetto.
Noi lo facciamo con alcuni libri, ecco quali:
Come papà ha incontrato la mamma di Hervé Tullet. Chi ha letto il nostro articolo, sa quanto amiamo questo autore, che anche in questo caso propone una storia divertente e accattivante. Cosa sarà accaduto quando mamma e papà si sono incontrati? Cosa avrà fatto papà per attirare l’attenzione della mamma? Scopritelo sbirciando dalle finestrelle del libro!!
Love is di Diane Adams, un libro in inglese, splendido per la dolcezza del racconto, ma anche per la bellezza dei disegni. Parla di una bambina e del suo anatroccolo, di come crescono insieme e scoprono che amare vuol dire prendersi cura l’uno dell’altra, ma anche sapere lasciare andare e poi stringersi con più gioia.
Di che colore è un bacio? di Rocio Bonilla. Minimoni ama colorare. Colora cieli blu, coccinelle rosse e banane gialle. Ma di che colore è un bacio? Difficile a dirsi. Basterà un solo colore per disegnare un gesto così bello?
Mon amour di Astrid Desbordes, Pauline Martin, Albin Michel Jeunesse. Di questo libro esiste anche la versione italiana, intitolata Mi vorrai sempre bene, mamma? È un libro splendido che risponde alla classica domanda che tutti i bambini pongono. Il bene di una mamma non ha limiti, né esitazioni; c’è sempre, quando i bambini si comportano bene o quando sono monelli, quando sono presenti o assenti. Il bene di una mamma è infinito.
I colori delle emozioni di Anna Llenas. Ogni emozione ha un colore preciso e se si impara a metterle in ordine, tutto funziona meglio. Insegnare ai bambini a riconoscere le emozione, dargli un nome e conviverci è molto importante, per la loro crescita emotiva. Questo libro offre quindi un ottimo spunto per parlare di emozioni con i piccoli di casa.
Mi piaci (quasi sempre) di Anna Llenas, Lolo e Rita sono molto diversi e si piacciono proprio per questa loro diversità. D’improvviso però il loro avere caratteristiche e gusti diversi diventa negativo e non si sopportano più. Cosa fare? Imparare a mitigare i loro caratteri e apprezzare le diversità altrui. Un bel insegnamento per grandi e piccini.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply