Three Rivers e le sequoie

27 Agosto 2019

Three Rivers

e le sequoie

Un piccolo paesino appoggiato su un lago che è un grande specchio d'acqua, ci guida, quasi ci indica la strada verso il giardino dove vivono le piante più imponenti di questo mondo

Non solo un luogo di passaggio

Ci passi da qui per arrivare sulla Sierra Nevada, ma se ti fermi un istante, e questi paesaggi, il lago Kaweah, te lo impongono, scopri un luogo da scoprire, dove la vita in mezzo alla natura è diventata parte integrante della cultura locale.

Alla scoperta degli esseri viventi più grandi al mondo

A

A Three Rivers tutto sembra portare in un luogo solo. La strada statale 198 è un tuttuno con questo posto ed è la striscia di asfalto che vi porterà dalla pianura californiana, quella carica di frutteti e arance fino alle alture più impervie.

Three Rivers si trova qui. Quasi a fare da mentore a chi lascia la calda pianura della Orange County per avviarsi alla scoperta della Sierra Nevada. Un avamposto avanzato per chi vuole scoprire la grande foresta delle sequoie.

La 198 è l’unica strada che si arrampica da questo lato della Sierra per portarvi a due dei parchi più imponenti dell’intero Nord America. Quando dico imponenti, lo faccio parlandovi di vere e proprie dimensioni. Una volta lasciatovi alle spalle Three Rivers, vi troverete a scalare la montagna per incontrare il Sequoia National Park e seguendo sempre la strada principale, circa 70 km più a nord, il King’s Canyon National Park.

Perché scegliere Three Rivers?

Three Rivers non lo scegli, ci passi, ti ci fermi, è una tappa obbligata per chi arriva da lontano e vuole riposare prima di conoscere il Generale Sherman (la sequoia più grande al mondo, ndr)

Se sei in un viaggio a itinerante e le sequoia sono la tua prossima meta, dormire a Bakersfield o Fresno, vuol dire affronare almeno un’ora e mezza di viaggio prima di arrivare al parco. Three Rivers ha tutti i comfort a soli 15 minuti dal Visitor Center del parco.

Dove dormire?

In città troverete le classiche catene di motel americani e lodge locali di tutte le fasce di prezzo, un esempio è il Comfort Inn. Ma se volete fare una notte come la farebbe un americano che va a pesca sul lago Kaweah, vi consiglio caldamente una cabin. L’0monimo fiume Kaweah attraversa Three Rivers in tutta la sua lunghezza e non troverete difficoltà a prenotare una cabin dalla caratteristica struttura in legno, che si affaccia proprio sul fiume.

Mangiare?

Se sei di passaggio, arrivi tardi,  troverai Pizza Factory sempre aperto, proprio di fianco al market e all’ufficio postale. Li intorno ci sono altri ristoranti dal livello discreto (ricordatevi sempre dove siete prima di giudicare eh!) come il messicano Mendoza.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply